Inspirai.
Espirai.
Mi sembrava di impazzire,
ma mi succedeva spesso.
-Bukowski
|Francesca
"Mi risulta complicato scrivere della mia vita, perché non distinguo tra i ricordi e ciò che è frutto della mia immaginazione; la pura verità può risultare tediosa e per questa ragione, senza rendermene conto, la modifico o la enfatizzo, anche se mi sono riproposta di correggere questo difetto e di mentire il meno possibile in futuro.”
— Isabel Allende, Il quaderno di Maya (via iaminthemoodtodissolveinthesky)
"A lei piaceva guardare le cose. Le piaceva soffermarsi sui particolari.”
Silvia Avallone, ‘Acciaio’. (via sonosoloundettaglio)
Anonimo asked: per te che non ti sfoghi mai ci sono io

.. Grazie

sadieraegartell:

My Life.

"Tu dammi mille baci,
e ancora cento,
poi altri mille.
Poi ancora cento,
poi altri mille,
poi cento ancora.
Quindi,
quando saremo stanchi di contarli,
continueremo a baciarci,
senza pensarci,
per non spaventarci
e perché nessuno,
nessuno dei tanti che ci invidiano,
possa farci del male,
sapendo che si può,
con i baci,
essere tanto felici.”
— Catullo. (via hysterja)

Reblog a vita

(via amaretantoamarepoco)
"A volte le cose sono proprio come sembrano, ecco tutto.”
C. Bukowski. (via nonsorridermipiutiprego)
"La costrinsi ad aprire la bocca. Fu un bacio lunghissimo. Poi la lasciai andare.
- Ti piace, eh?, mi chiese.
- Per me è più intimo e sessuale di una scopata.
- Credo che tu abbia ragione, disse.”
Bukowski. (via trippsonfire)
"A chi s’è sempre ricostruito da solo, senza l’aiuto di nessuno.
A chi s’è sempre detto “adesso crollo” e non è mai crollato.”
— Il respiro dei libri (via il-respiro-dei-libri)

youhaveruinedit:

ilmaredentroliride:

beautifulhappysadness:

violentamidiabbracci:

ilpostoincuibrillare:

idemonisonoumani:

youhaveruinedit:

Music.
Books.
Tea.
Memories.
Food.
Sea.
Travel.
Friends.
Love.
I need only this.

Le cose belle.

Le cose più belle del mondo.

tutto quello di cui ho bisogno

Tutte le cose che amo.

everything

Non avrei mai pensato che un mio post arrivasse a tanto.
"Fregatene del mondo.
Chiudi gli occhi,
balla, ridi fino alle lacrime.
E tira fuori la vera te.”
— Uraganosilenzioso (via uraganosilenzioso)

oh

(via uraganidistrutti)
©